PARUSIA

Quando si presenta un progetto, di norma in poche righe occorre riassumerne il contenuto e le finalità, mettendo il lettore nelle condizioni di capire a cosa stia andando incontro. Invece, per quanto riguarda “Parusia”, questo non è fondamentale. Perché è più importante spiegare da dove provenga e, soprattutto, dove voglia arrivare.


“Parusia” è nata da una telefonata durante la quarantena tra due amici che, senza saperlo, stavano maturando la stessa idea: aprire un blog d’informazione che procedesse sulla via della nuova evangelizzazione. La speranza comune era di renderlo uno spazio di confronto e di approfondimento su tematiche legate al mondo cattolico, senza essere ecclesiastico. Pertanto, non con la sensibilità antiquata del catechismo al quale siamo stati abituati sin dalla nostra infanzia ma con lo spirito critico e con il dialogo che caratterizza il mondo universitario, nel quale viviamo ogni giorno. Infatti i contenuti pubblicati su questa piattaforma sono la risultante dei nostri campi di ricerca, da una parte quello storico-filologico e dall’altra quello psicologico. L’Università non è solo un luogo d’incontro con colleghi e docenti ma può essere anche la vera occasione per conoscere noi stessi e per metterci in contatto con Dio. Il percorso universitario funziona non quando apprendiamo passivamente nozioni dai libri ma quando siamo in grado di porci domande profonde, cercandone la risposta.

Con “parusia” i greci indicavano nei Vangeli la “seconda venuta di Cristo” sulla terra, che avrebbe preceduto il Giudizio Universale decretando la sorte dell’umanità. Contrariamente ad una visione fatalistica e viziata dalla lettura pessimistica dell’Apocalisse, la parusia rappresenta l’ultima occasione, per ciascuno di noi, per rispondere alla chiamata di Cristo, qualunque essa sia per la nostra vita. Con grande umiltà vogliamo che i nostri contenuti ci cambino nel profondo, che ci spingano ad andare oltre le apparenze e che non si limitino a dare una notizia piatta. Speriamo che quanto leggiate su questo blog sia come un pizzico di sale che dia sapore alle vostre domande.

Proprio perché il desiderio della Verità spinge il nostro progetto e proprio perché siamo consci dei nostri limiti, ci avvaliamo della competenza e dell’esperienza di donne e uomini, docenti e ricercatori, professionisti nel proprio lavoro, che ci aiutano ad entrare nel vivo delle questioni trattate. Senza filtri, senza falsità, senza pregiudizi. Ma con fiducia ed entusiasmo.

Emanuele Di Nardo

Storico, Giornalista

Ho 25 anni, studio Religioni, Cultura e Storia all’Università “RomaTre”. Master di I livello in “Giornalismo e Comunicazione”. Collaboro con “il Messaggero” e altre testate on line. Ho una grande passione per la pallacanestro, il giornalismo e la storia. Nel 2017 ho incontrato Cristo. Ho scoperto la bellezza di approfondire la storia della Chiesa, trovando gli elementi più che mai attuali nella nostra quotidianità. 

Referente pagina Facebook e canale Telegram, della sezione Storica e responsabile della supervisione degli articoli.


Gesù Cristo non è un ostacolo alla nostra formazione, ma ne è il compimento. Fede e studio non si escludono, si completano

Antonio Pio Facchino

Psicologo Clinico

Ho 25 anni, laureato in Psicologia Clinica e della Salute all’Università “G. D’annunzio” Chieti. Ho una grande passione per l’uomo e per la psicologia. Camminando nella fede, ho scoperto che Dio ci ama esattamente per come siamo e non per quello che dovremmo essere. Da allora mi occupo di studiare la psicologia e il cristianesimo, che possono brillare ogni essere umano. Una vita piena, secondo me, nasce dalla consapevolezza che Dio è Padre e che siamo amati per quello che siamo.

Referente del canale YouTube e della sezione Psicologica 

Non abbiamo ricevuto uno Spirito da schiavi per ricadere nella paura, ma uno Spirito da figli per mezzo del quale gridiamo Abbà, Padre!

Ilaria Di Giulio

Psicologa dei Gruppi, Comunità e Organizzazioni

Ho 26 anni, un grande amore per l’arte, le scoperte scientifiche, la natura e il cuore dell’uomo. Mi piace approfondire, scoprire, andare oltre. Mi sono laureata in Psicologia all’Università “G. D’Annunzio” di Chieti nel 2019. Nel 2015 ho incontrato Cristo.

Referente pagina Instagram e responsabile della supervisione grafica

Se la Verità vi farà liberi, l’Amore vi farà pieni!

Maria Chiara Di Giovanni

Studentessa di Medicina, Artista

Ho 23 anni, sono una studentessa di medicina al 5° anno dell’Università “G. D’Annunzio” di Chieti. Parallelamente agli studi, ho una grande passione per il disegno e realizzo immagini digitali che pubblico sui miei social. 

Referente sezione Artistica e collaboratrice articoli

“Nella vita ho incontrato solo due tipi di persone: quelle che non hanno ancora conosciuto l’amore di Dio e quelli che, nel loro cammino, prima o poi, si sono imbattuti nella Grazia”.

Erika Centurione

Interprete e Mediatrice Linguistica

Studio Lingue Straniere per l’Impresa e la Cooperazione Internazionale all’Università “G. D’annunzio” Pescara. Nel corso della mia vita, mi sono resa conto che tutto ciò che ci circonda è intrinsecamente e meravigliosamente collegato. Mi piace cercare la bellezza in tutto ciò che mi circonda e come questa sia connessa al resto del mondo. Nelle storie di tutti i giorni, nei piccoli particolari della vita e della natura, nella comunione tra gli uomini, lì Dio si fa presente. 

Responsabile Sezione: “Voci dal Mondo” 

“<Ti basta la mia grazia; la mia potenza infatti si manifesta pienamente nella debolezza>. Mi vanterò quindi ben volentieri delle mie debolezze, perchè dimori in me la potenza di Cristo

Francesca Amico

Laureata in Giurisprudenza

Ho 24 anni e sono una studentessa di giurisprudenza presso l’Alma Mater Studiorum di Bologna. Sono una giocatrice di basket e durante il lockdown ho riscoperto la passione per la lettura. Sono innamorata della vita, di tutti i suoi imprevisti, mi piacciono le sfide. “La mia vocazione è l’Amore” come diceva Santa Teresina.

Responsabile Sezione: “Voci dal Mondo”

L’amore è paziente, è benigno l’amore, non è invidioso l’amore, non si vanta, non si gonfia, non manca di rispetto, non cerca il suo interesse, non si adira, non tiene conto del male ricevuto, non gode dell’ingiustizia, ma si compiace della verità. Tutto copre, tutto crede, tutto spera, tutto sopporta. L’amore non avrà mai fine”.

Francesco Simone

Professore di Lettere e Storia

Ho 28 anni, sono laureato in Lettere all’Università “G. D’annunzio” Chieti e sono un giovane professore innamorato della storia, dello sport e di Cristo. Già da piccolo amavo la scrittura e ora, con Parusia, sono riuscito a coniugare l’amore per essa e l’amore per la Verità. Sono convinto che la bellezza e la cultura possano portare l’uomo più vicino a Dio.  

Collaboratore sezione: “Il Sale della Storia”

Io sono la luce del mondo; chi segue me non camminerà nelle tenebre, ma avrà la luce della vita”

Federica Amoroso

Geologa

Ho 23 anni e studio Geologia all’Università “G. D’annunzio” Chieti. Amo follemente la vita, l’avventura e la natura. “La Bellezza salverà il mondo”, diceva Dostoevskij. Tutto ciò che è Bellezza mi attira e mi parla di Dio e non smetto, neanche un attimo, di sorprendermi davanti ad Essa.

Collaboratrice Pagina Instagram e  supervisione grafica

L’Amore di Lui rende felici